sabato 2 marzo 2013

Piano emergenza per i Giovani.

Italia, paese dei balocchi e di Pinocchi. Giustamente, nel mezzo della crisi, viene riproposto un'ennesima inutile versione di Pinocchio fatto da Enzo D'Alò con le musiche di Lucio Dalla (+) pietà! Bene, anzi male. Grazie ai Pinocchi politici italiani quest'anno la soglia di disoccupazione raggiungera la quota di 3 milioni di disoccupati! Chi sono? Over 50, donne e giovani. 50% sono nel sud-Italia.
Ma alla fine di chi è la colpa? Quanta carta straccia e libri inutili sono stati scritti su questo tema. Il problema di base è lo Stage. Il paese del Gatto e la Volpe cos'è successo? Semplice: manodopera quasi gratuita con 500 euro mensili e tanto lavoro. Dopo che lo stage è finito si cercava qualcun altro e via andare. Così le aziende hanno goduto del lavoro produttivo a basso costo e i ragazzi ahimè dopo un tot. mesi a casina bella da mammina e paparino. Non parliamo poi del Servizio Civile. Stipendio da fame senza buoni pasto per la durata di un anno ossia 12 mesi. La situazione è grave. Serve un progetto di RESPONSABILITA' da parte di politici e aziende. La questione del lavoro, il salario, la questione previdenziale sono collegate tra loro. Ci sono 3 milioni di disoccupati (incluso il sottoscritto) che soffrono un forte disagio occupazionale. Ma si sa. In Italia vincono le raccomandazioni, le amicizie e le relazioni pericolose con i politici. 
Piano per i giovani? A parole tutti capaci...bla bla bla....poi nel concreto una massa di impediti che non capiscono come gira il mondo. Ragioniamo semplice. Se io non lavoro non acquisto. Giusto? Se non acquisto non compro. Non comparndo non faccio produrre. E il ciclo si ripete. Per interrompere questo circolo basta dare lavoro. Chi lavora spende e l'economia riprende. Comunque il tumore al cervello dell'Italia è la raccomandazione. Sia nei paesi piccoli che grossi. Ci sono persone con due o tre lavori. Altri senza. Ebbene? Tutti hanno una famiglia. Inoltre parliamoci vedendo alcuni uffici comunali. Certa gente ha il lavoro ma zero voglia di lavorare. Caso ultimo ad Abbiategrasso dove due donne (smaniose del caffè delle 9,15) ti liquidano dicendo che è tutto sul web per cercare lavoro, questo all'Ufficio dell'Impiego. Ecco cos'è l'Italia.  Il paese meno serio di tutta l'Europa, di Pinocchi e di tanti Gatti e Volpi che ruffianano e ingannano. Poi se la Youth Generation va a fanculo non è problema dei politici. Occorre una terapia d'urto. Da nichilisti trovare capri espiatori. Non siamo in un romanzo di Daniel Pennac. Parallizzante dire che tra qualche anno tutto è risolto. Gli incentivi ora che partono si faranno le calende greche per la peggior burocrazia d'Europa. E intanto lentamente l'Italia vive la sua morte dolce dolce...Quando ci saranno i funerali di questa nazione? Chi ci sarà al suo capezzale? Francia? Germania? Regno Unito? Sicuramente sarà sepolta vicino alla Grecia....buona riflessione.

Nessun commento:

Posta un commento